Luca 23,35-43           “SIGNORE RICORDATI DI ME QUANDO ENTRERAI NEL TUO REGNO” IL QUADRO DELLA SITUAZIONE: come si è tradito il messaggio evangelico. Gesù di Nazareth ora è in croce: il potere religioso e civile hanno “vinto” su di lui.  Il popolo lo guarda deluso: non è il messia atteso dalla tradizione, il figlio di […]

17 NOV

Luca 21, 5-19 LA VOSTRA VITA LA SALVERETE PERSEVERANDO NELLA PROPOSTA DI PACE: NON FATEVI INGANNARE! Per inquadrare il brano di Luca (cap. 21) dobbiamo rifarci all’assedio dell’ Assiria (7° sec. a.C.): 46 città del Medio Oriente furono devastate e Gerusalemme assediata, dice la storia, da 185.000 militari che in una notte lasciarono  improvvisamente l’assedio. […]

10 NOV

Lc 20, 27-38 DIO NON E’ DIO DEI MORTI, MA DEI VIVENTI I sadducei hanno congegnato bene la trappola in cui far cadere Gesù. Non osano affrontarlo sul piano dottrinale e politico perché sanno che potrebbero avere la peggio. Gesù infatti ha già zittito con le sue risposte i sommi sacerdoti, gli scribi, gli anziani, […]

1 NOV

LE BEATITUDINI: STRADA PER LA FELICITA’ DELLA VITA  : nuova morale evangelica . Matteo . 5,1-12 Quando il “Regno di Dio” (la proposta che Gesù ci fa di valori diversi che cambiano la testa delle persone e la realtà in cui vivono oggi) diventa realtà? Quando si realizza la Proposta evangelica (non dei 10 comandamenti), […]

3 NOV

Lc 19,1-10 IL FIGLIO DELL’UOMO ERA VENUTO A CERCARE E A SALVARE CIO’ CHE ERA PERDUTO Poco prima del vangelo di questa domenica, Luca racconta l’episodio dell’uomo ricco, lo definisce un notabile, un capo, che si avvicinò a Gesù per chiedergli che doveva fare per entrare nella vita eterna. Gesù gli rispose ricordandogli i comandamenti […]

27 OTT

Luca 18,9-14 IL FUORILEGGE (PECCATORE RICONOSCIUTO) TORNO’ A CASA GIUSTIFICATO,IL PROFESSIONISTA DELLA LEGGE (FARISEO) NO! Il Dio di Gesù di Nazareth non guarda i meriti, ma i bisogni delle persone. Non è attirato dalle virtù di pochi, ma dalle necessità di molti. Questo il senso sconcertante della parabola che troviamo nel vangelo di Luca ,18 […]

20 OTT

Luca 18,1-8 DIO FARA’ GIUSTIZIA AI SUOI ELETTI CHE GRIDANO RIVOLTI A  LUI . Questo capitolo 18 conclude l’insegnamento sulla fede, rispondendo alla richiesta dei discepoli:“Accresci in noi la fede”.  E Gesù “La fede è la vostra risposta al dono di amore che Dio dà a tutti”. Lo abbiamo visto nell’incontro con i 10 lebbrosi: […]

6 OTT

Luca 17,5-10 SE AVETE FEDE … SERVIRE,CONDIVIDERE  E’ LA NORMA POI RITENETEVI “SERVI INUTILI” Questo brano va inserito nel contesto per non essere frainteso. Il cap. 17 comincia con un richiamo severo a chi scandalizza, fa inciampare uno dei piccoli, degli ultimi: “Meglio per lui farlo affogare con una grande macina appesa al collo” (affogare, […]

29 SET

Luca 16,19-31 NELLA VITA HAI RICEVUTO E SFRUTTATO I TUOI BENI, LAZZARO INVECE E’ STATO PRIVATO, IGNORATO E DISPREZZATO E’ la terza volta che appare la parola un “uomo ricco” in Luca e sempre con un senso negativo. La prima era l’uomo stupido che demoliva i granai per mettere i raccolti e nella notte moriva […]

22 SET

Luca 16,1-13
NON POTETE SERVIRE DIO E LA RICCHEZZA INGIUSTA
Il brano di Luca 16 è  difficile da interpretare : lo riporta solo Luca, ma il messaggio che vuol dare è chiaro: il denaro è uno strumento per farsi degli amici (cioè se lo usi per gli altri); chi lo usa solo per sé si fa “amico” del denaro, ma poi ne diventa schiavo, dipende dalle sue logiche.[...]