14 OTT

Mc 10, 17-30 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI  [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro e, gettandosi in ginocchio davanti a lui, gli domandò: «Maestro buono, che cosa devo fare per avere in eredità la vita eterna?». Gesù gli disse: «Perché mi chiami buono? Nessuno è buono, […]

7 OTT

Mc  10, 2-16 L’UOMO NON DIVIDA QUELLO CHE DIO HA CONGIUNTO [In quel tempo] alcuni farisei si avvicinarono e, per metterlo alla prova, domandavano a Gesù se è lecito a un marito ripudiare la propria moglie. Ma egli rispose loro: «Che cosa vi ha ordinato Mosè?».Dissero: «Mosè ha permesso di scrivere un atto di ripudio […]

30 SET

Mc 9, 38-43.45 CHI NON E’ CONTRO DI NOI E’ PER NOI. … SE LA TUA MANO TI E’ MOTIVO DI SCANDALO, TAGLIALA. Giovanni disse a Gesù: «Maestro, abbiamo visto uno che scacciava demòni nel tuo nome e volevamo impedirglielo, perché non ci seguiva». Ma Gesù disse: «Non glielo impedite, perché non c’è nessuno che faccia […]

23 SET

Mc 9, 30-37 IL FIGLIO DELL’UOMO VIENE CONSEGNATO nelle MANI DEGLI UOMINI… SE UNO VUOLE ESSERE IL PRIMO, SIA ILSERVITORE DI TUTTI Gesù e i suoi discepoli attraversavano la Galilea, ma egli non voleva che alcuno lo sapesse. Insegnava infatti ai suoi discepoli e diceva loro: «Il Figlio dell’uomo viene consegnato nelle mani degli uomini […]

16 Set

Mc 8, 27-35 TU SEI IL CRISTO … IL FIGLIO DELL’UOMO DEVE MOLTO SOFFRIRE – Mc 8, 27-35 [In quel tempo], Gesù partì con i suoi discepoli verso i villaggi intorno a Cesarèa di Filippo, e per la strada interrogava i suoi discepoli dicendo: «La gente, chi dice che io sia?». Ed essi gli risposero: […]

Marco 7, 31-37 “FA VEDERE I SORDI E PARLARE I MUTI” NOTA. Quando leggiamo il vangelo ricordiamoci che è un libro che narra esperienze di fede, non la cronaca dei fatti. Qui è chiaro dalla geografia in cui si svolge l’episodio “Uscito dalla regione di Tiro, passando per Sidone, venne verso il mare di Galilea, […]

Marco 7,1-23 GESU’ AI DOTTORI DELLA LEGGE: TRASCURATE I COMANDAMENTI DI DIO ED IMPONETE  LA TRADIZIONE DEGLI UOMINI Ogni volta che Gesù cerca di comunicare libertà e vita, escono i “nemici della vita”. Qui vengono addirittura da Gerusalemme, sono i teologi ufficiali della capitale religiosa. Perché? Nella distribuzione dei pani non ha invitato la folla […]

Giovanni 6,60-69   DA CHI ANDREMO: TU HAI PAROLE DI VITA “ETERNA”   Il discorso alla sinagoga di Carnafao centrato sull’eucarestia è stato un gran fallimento. I capi religiosi lo ridicolizzano (“come può costui darci la sua carne da mangiare?”). Ma non viene capito neanche dai discepoli (dicono: questa parola è dura, cioè insolente, impossibile, […]

Gv 6, 51-58 LA MIA CARNE E’ VERO CIBO E IL MIO SANGUE VERA BEVANDA In quel tempo, Gesù disse alla folla: «Io sono il pane vivo, disceso dal cielo. Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno e il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo». Allora i […]

Gv 6, 41-51 IO SONO IL PANE VIVO DISCESO DAL CIELO In quel tempo, i Giudei si misero a mormorare contro Gesù perché aveva detto: «Io sono il pane disceso dal cielo». E dicevano: «Costui non è forse Gesù, il figlio di Giuseppe? Di lui non conosciamo il padre e la madre? Come dunque può […]