31 Mag

Matteo 28,16-20   MI E’ STATO DATO OGNI POTERE IN CIELO E IN TERRA   In questo testo, se notate, l’Ascensione non appare. Perché? Perché Matteo vuole farci capire che “Ascensione” non è separazione, assenza, ma presenza ancora più viva. Siamo agli ultimi versetti di Matteo, la chiusura del Vangelo (capitolo 28). Sono rimasti in […]

19 Mag

Giovanni 14, 15-21   “PREGHERO’ IL PADRE E VI DARA’ UN ALTRO ACCOMPAGNATORE” E’ la prima volta che Gesù di Nazareth – in Giovanni – chiede amore verso se stesso: “Se mi amate osserverete i miei comandamenti …..” ( v. 15) Intanto per Gesù vi è un unico comandamento “Amarsi gli uni gli altri come […]

17 Mag

Giovanni 14, 1-12   IO SONO LA VIA, LA VERITA’ E LA VITA   Sono gli ultimi istanti in cui Gesù di Nazareth sta con i discepoli e li vuole tranquillizzare di fronte alla tempesta che si scatenerà contro di loro, e dimostrare che  la sua morte non è un abbandono, ma una presenza più […]

10 Mag

DIO GUARDA IL CUORE DELLE PERSONE   Dalle Scritture si vede quale è il filo conduttore delle scelte di Dio dove si dice: mentre l’uomo guarda l’apparenza, il Signore guarda il cuore (1^ libro di Samuele 16,7). Dio, per il suo progetto, sceglie le persone che gli uomini giudicano meno adatte e che avrebbero scartato. […]

10 Mag

Giovanni 10, 1-10   IO SONO LA PORTA DEL RECINTO DELLE PECORE   Dopo aver aperto gli occhi al cieco in giorno di festa, Gesù di Nazareth viene considerato “nemico di Dio” dai farisei e dai capi religiosi. Allora si rivolge ai farisei in modo diretto, li descrive come pastori falsi, che coprono quel che […]

02 Mag

Luca 35,13-35                I DISCEPOLI LO RICONOBBERO NELLO SPEZZARE IL PANE   Dai vangeli sia di Luca che di Marco i discepoli sembrano quasi più delusi della Risurrezione (che li ha spiazzati) che dalla morte di Gesù. In Luca questo episodio di due discepoli che se ne vanno ad Emmaus (villaggio dove Giuda Maccabeo […]